"A tavola perdonerei chiunque, anche i miei parenti."
(O. Wilde)